Spedizioni gratuite

Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Givenchy

Articoli da 1 a 24 di 68 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3

Articoli da 1 a 24 di 68 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3

Su otticaIT.com trovi le montature da vista Givenchy.
Conosciuta in tutto il mondo per l'alta moda, gli accessori e per il forte e leggendario settore del make-up e delle fragranze, Givenchy è anche universalmente conosciuta per il settore degli occhiali, sia da sole che da vista.
Da buona casa di moda conosciuta in tutto il mondo, Givenchy ha deciso di inserirsi anche nel settore degli occhiali da vista, anche alla luce del fatto che quando si hanno elementi di novità da suggerire, quando si è fortemente avvezzi ad un design trendy e di moda, il mercato sarà il primo a premiarci.
Il ragionamento della casa di moda nata nel 1952 dall'estro creativo di Hubert de Givenchy e passata sotto la direzione artistica dell'italiano Riccardo Tisci fino al 2017 poi sostituito da Clare Waight Keller è proprio questo: se si hanno la capacità di competere a livello planetario in design e novità è meglio uscire allo scoperto e lasciarsi guardare.
Una filosofia che ha fatto del marchio francese un campione di eleganza e novità mondiale, rendendolo una autentica potenza sul mercato della moda nel quale è presente da quasi settant'anni.
Anche il mondo dell'occhiale ha risentito positivamente di questo ingresso. Un mondo non certo semplice, fatto di player forti e dalle grandi possibilità di design, nel quale la Maison Givenchy ha saputo trovare uno spazio forte.
Sembra ancora di poter ammirare la silhouette di Audrey Hepburn, storica icona del marchio francese, nell'ammirare le linee sobrie e classiche di questi occhiali da vista realizzati dall'italiana Safilo.
Sei differenti "forme" per sei mondi che si rivolgono sia al pubblico maschile che a quello femminile. Forme che si accompagnano a risvolti cromatici classici o azzardati, a testimonianza di una resa fortemente improntata al rispetto della tradizione ma al contempo collocata all'interno del nostro tempo.
Nascono così questi occhiali da vista; mescolando una forte impronta materica alla leggerezza degli inserti metallici, alle aste alleggerite di ogni peso superfluo, alla forma caratterizzante delle lenti. Il risultato è un occhiale evergreen che si confà alle caratteristiche del look di ogni giorno, sia che si viva in una grande e vivace città, sia che la realtà da affrontare sia quella genuinamente tranquilla di un piccolo centro. Gli occhiali Givenchy saranno in grado di accompagnare chiunque in una giornata di lavoro o di tempo libero perchè sapranno farsi voler bene da chi li indosserà.
Complice la multiforme varietà della loro morfologia.
Che sia l'aria retrò della forma "Aviator" con la montatura in tartaruga scura (grande, grandissimo classico che mai tramonterà) che fa tornare alla mente certe performance cinematografiche del miglior Michael Caine, o quella sensualmente accattivante della "Cat-Eye" che costituisce un autentico tuffo negli anni sessanta, le montature Givenchy hanno tutte un reale attaccamento con un classico del passato.
Forse fanno tesoro dell'osservazione dei classici per richiamarne l'autorevolezza, e poi superarne i limiti per ottenere un occhiale decisamente nuovo, ma con i pregi del passato. L'estetica, si sa, cambia con i tempi, muta con le abitudini, modella lo sguardo delle persone con l'imposizione di assolute novità.
Givenchy non impone nulla con le sue novità. Si fa semplicemente unica, straordinariamente pulita nelle forme e nella scelta dei colori. Forse è proprio la semplicità di un "less is more" che diviene il mantra attraverso il quale osservare e gustare la produzione di occhiali legata al celebre marchio francese.
Come nell'aria un po' "seventies" della serie "Pilot", in cui il richiamo all'aviator è noto, ma che ne supera certi limiti alleggerendone il peso, levando il superfluo e lasciandosi guardare nel pieno delle sue possibilità.
Telai leggeri ma solidi, meccanica accurata, serigrafie piccole del marchio che ha costituito la storia della moda di ogni tempo.
Tutte caratteristiche che troviamo anche nei modelli rettangolari e quadrati, con linee più importanti e riferimenti ai mitici anni sessanta, che si sciolgono in dettagli cromatici innovativi, come se mescolare il classico con il moderno significasse parlare una lingua nuova.
Ed è proprio questo il trucco che lega antico e moderno. Una lingua nuova fatta di forme cui l'occhio è abituato e che quello stesso occhio sottolineano, quasi a volerne valorizzare la linea, i dettagli, la portata.
Givenchy ha azzeccato ancora una volta il desiderio umano di spiccare, di guardare e farsi guardare. Ma non ci si poteva aspettare qualcosa di diverso da una maison di moda che da ben oltre mezzo secolo fa parlare positivamente di sè per le sue linee di moda preziose, per gli accessori inarrivabili, per aver creato vere e proprie novità iconiche nel mondo dell'abbigliamento (il mitico tubino nero della Hepburn non è che il vertice di un iceberg del look che è presente su tutti i libri di storia della moda).
Non poteva essere differente il mondo dell'occhialeria inaugurato dal marchio francese. Non poteva esserlo perché troppo importante è la ricerca sull'immagine che la maison porta avanti con esiti inconfondibili e sempre molto attesi.
Gli occhiali che nascono da questa esperienza sono un deciso dettame della propria filosofia e si esprimono in quella che sembra essere una decisa dichiarazione di poetica e filosofia di lavoro.
Linee pulite, colori sobri, qualità esecutiva e costruttiva indiscutibili. Pochi, semplici elementi che richiamano la città nella quale il marchio è nato. Quella Parigi che vive di locali alla moda, grandi boulevards e lussuosi palazzi art nouveau. Proprio nelle linee sinuose della corrente artistica dei primi novecento sembra volersi ritrovare quella gloriosa ricerca delle forme che ha fatto di Givenchy un must nel mondo culturale della moda di ogni tempo.
Più che la rumorosa "dolce vita" dell'Italia anni sessanta, sembra fuoriuscire una sintesi di sensazioni meravigliose da "Autumn leaves" all'ombra della Madeleine in questi occhiali di grande impatto formale e cromatico.
Tutte sensazioni che non potranno che rendere unica la scelta di un paio di occhiali da vista Givenchy. Per una giornata di lavoro fuori casa, ma anche per la lettura di un libro o per la vita di ogni giorno. Anche di quella all'aria aperta.
Givenchy è tutto questo. Pura filosofia di vita unita al gusto per un'eleganza che non conosce confini. Né di tempo, né di spazio.
OtticaIT.com il punto di riferimento per gli occhiali.

Iscriviti alla newsletter e riceverai tramite email uno sconto di 5 euro.